Mafia Capitale: l’appello della Procura della Repubblica di Roma.

Mafia Capitale: l’appello della Procura della Repubblica di Roma, perch√© la sentenza di I grado ha sbagliato a non riconoscere l’aggravante mafiosa. L’Associazione Caponnetto, difesa dall’avv. Licia D’Amico, nel giudizio di appello.